La decisione nel chiedere una consulenza psicologica o un intervento di psicoterapia, non è sempre facile: spesso è una scelta presa a malincuore, dopo vari ripensamenti in cui ci si interroga se è un passo davvero necessario.

Può altresì accadere di scontrarsi con la fatica nel chiedere sostegno a chi non si conosce o imbattersi nella sensazione di non avere proprio diritto a ricevere aiuto.
O ancora, avere l’oscuro presagio che entrare in contatto con le proprie emozioni dolorose possa portare a soffrire, non tenendo conto che proprio grazie all’incontro con lo Psicoterapeuta è possibile nominarle, riconoscerle, dar loro significato e imparare così a gestirle e comprenderle, per ri-acquisire la propria piena autonomia e una buona qualità di vita.

chi è Paola Finelli contattami